Cerimonia di consegna, da parte della Provincia di Chieti, della struttura multi-strutturale di Santa Maria Imbaro

Progetto Con noi.. dopo di noi del centro polifunzionale Anffas Lanciano

Carissimi/e,

con estrema gioia e grande orgoglio Vi annuncio la notizia ricevuta oggi. Per sabato 3 ottobre 2020 alle ore 10.30, la Provincia di Chieti, ha organizzato la cerimonia di consegna all’Anffas Onlus di Lanciano delle chiavi del “corpo centrale” del complesso multi-strutturale ubicato a Santa Maria Imbaro.

A causa della situazione emergenziale in corso, in quel giorno non potremo esserci tutti. All’evento organizzato dalla Provincia di Chieti parteciperanno solo il Presidente ed il Consiglio Direttivo in rappresentanza dell’associazione tutta!

È un sogno lungo 20 anni che si realizza per tutti noi! È un progetto, il “Con noi dopo di noi”, in cui l’ANFFAS Onlus di Lanciano tutta (persone con disabilità, famiglie, soci, volontari, sostenitori ed operatori) ha creduto e che ha sostenuto con tenacia, giorno per giorno, trasformando un “ex-manicomio” in una risorsa per tutte le persone con disabilità del territorio e per le loro famiglie.

Accanto ai terreni riqualificati e ripuliti, alle serre ed ai ripari per gli animali da cortile, alle case famiglia ed al laboratorio occupazionale per la manipolazione di alimenti, realizzati tutti dall’Associazione, finalmente nel corso del mese di ottobre traslocherà anche il Centro Socio – Educativo – Occupazionale “L’Aquilone” nella struttura di Santa Maria Imbaro, costruita dalla Provincia di Chieti e concessa all’ANFFAS Onlus di Lanciano per 30 anni.

Quando il trasferimento sarà ultimato (si ipotizza a cavallo tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre), troveremo un modo assolutamente rispettoso delle norme e delle procedure di prevenzione della diffusione del contagio da Covid-19, per festeggiare insieme ed inaugurare l’intero complesso!

A presto.
Carlo Martelli
Presidente Anffas Onlus Lanciano

I commenti sono chiusi