5 X Mille

L’Anffas Onlus di Lanciano è un’associazione di volontariato, senza fini di lucro, che si occupa di persone con disabilità intellettiva, relazionale, plurima e delle loro famiglie.

Che cos’è il 5×1000?

È una forma di finanziamento da parte dello Stato ad organizzazioni ed iniziative senza finalità di lucro. Rappresenta un chiaro esempio di sussidiarietà orizzontale, ovvero il contribuente ha una forma di autonomia e di sovranità che gli permette di scegliere a chi destinare parte della ricchezza pubblica da lui prodotta.

È un meccanismo che quindi NON comporta oneri aggiuntivi, dal momento che il contribuente sceglie semplicemente di destinare una quota della propria IRPEF, pari al 5‰, a sostegno di organizzazioni non profit come Anffas.

Il 5×1000 non influisce sulla tua scelta per l’8×1000 e il 2×1000; si tratta infatti di misure fiscali diverse ma complementari tra loro che possono essere devolute contemporaneamente!


Perchè donare il 5xmille ad Anffas Lanciano?

Con noi… dopo di noi

Il Progetto denominato “Con noi… dopo di noi” rappresenta un sogno che sta per divenire realtà! Presso i sette ettari di terreno, cosiddetti dell’ex-manicomio di Santa Maria Imbaro, concessi dalla Provincia di Chieti all’ANFFAS Onlus di Lanciano, si sta ultimando un complesso multistrutturale che vuole rappresentare una risorsa territoriale permanente per le persone con disabilità e per le loro famiglie.

In particolare, il “Con noi …” rappresenta l’attività progettuale delle famiglie che, unitesi sotto il marchio di ANFFAS ONLUS di Lanciano, si stanno adoperando per pensare, proporre ed implementare sul territorio locale risposte innovative, efficaci ed efficienti, ai reali bisogni delle persone con disabilità; il “… dopo di noi”, invece, fa riferimento a tutte quelle strutture ed a tutti quei servizi che nasceranno da tale fruttuosa attivazione e che si aggiungeranno alla famiglia d’origine, al momento attuale e qualora la stessa dovesse venir meno sia in termini fisici che di risorse di accudimento, nel prendersi cura dei propri cari con disabilità.

Finalità principe del progetto è, pertanto, la presa in carico della persone con disabilità intellettiva e/o relazionale e/o del neurosviluppo nel corso del suo intero arco di vita: in età evolutiva (per l’acquisizione dei prerequisiti necessari ad uno sviluppo psicofisico il più possibile adeguato e per la riduzione del rischio di aggravamento del deficit esistente) oltre che da adulto (per la promozione, il più a lungo possibile, delle autonomie fondamentali e delle possibilità di autodeterminazione, nonché per la loro integrazione sociale ed occupazionale nel contesto di appartenenza).

Il progetto complessivo comprende:

  • una struttura principale ospitante un Centro Diurno di Riabilitazione ed uno di tipo socioassistenziale;
  • un ambulatorio polivalente;
  • quattro case famiglia;
  • un laboratorio per la manipolazione di alimenti e prodotti ortofrutticoli;
  • una piazzola attrezzata per ospitare gruppi (scout, turisti, scuole, ecc.);
  • serre e terreni per la coltivazione delle piante aromatiche e da orto, nonché di quelle in via di estinzione o tipiche del territorio frentano;
  • un vigneto, un uliveto, un mirteto ed un frutteto;
  • un percorso odoroso realizzato con essenze dalle particolari caratteristiche;
  • stalle;
  • rifugi per l’allevamento di animali da cortile;
  • aree destinate all’ippoterapia, all’onoterapia o alla pet therapy.

Scopri come donare il tuo 5 per mille ad Anffas Lanciano!

È più facile di quanto si possa pensare, ti basterà seguire questi semplici passaggi:

  1. Prendi il modulo della dichiarazione dei redditi (730, CU, Modello Redditi 2020 – ex Modello Unico);
  2. Nella sezione “Scelta per la destinazione del cinque per mille” firma all’interno della casella “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale ecc“;
  3. Firma e inserisci il codice fiscale 90018590696.

Puoi donare il 5×1000 anche se non hai l’obbligo della dichiarazione dei redditi. Basta recarti in banca o in un ufficio postale e consegnare in busta chiusa la scheda integrativa 5×1000 contenuta nel tuo CU. È importante che la busta riporti “scelta destinazione 5 per mille dell’IRPEF” con il tuo nome, cognome e codice fiscale.

Destinare il tuo 5xmille non sta niente.. solo il tempo di una firma

I commenti sono chiusi